Come migliorare i risultati di lavaggio ?

Tradizionalmente gli impianti di autolavaggio venivano equipaggiati con spazzoloni dalla conformazione pressoché cilindrica ma l’avvento di nuove autovetture, sempre più sinuose e arrotondate, ha richiesto lo studio di spazzole sagomate capaci di conformarsi alle silhouette delle automobili moderne.
Spazzole dai diametri e dalle densità diversificate per garantire la massima efficienza in ogni punto della carrozzeria.
In particolare, settori con setole più lunghe sono consigliati nella parte centrale degli alberi verticali e alle estremità dell’albero orizzontale, lì dove notoriamente si formano i maggiori gap di lavaggio.
Per quanto riguarda la parte bassa delle vetture, solitamente la più ostica da lavare, si consiglia l’impiego di spazzole con maggiore densità di setole e con diametro leggermente maggiorato, per risultati di lavaggio ottimali anche sul sottoscocca laterale.
Le combinazioni possono essere molteplici, e come sempre sarà premura del nostro staff consigliarvi ed indirizzarvi alla soluzione più idonea alle vostre necessità.

 

Spazzole sagomate